chi siamo

Breve storia della murri calcio

 

Era la seconda metà degli anni ’60 quando due allora storiche società dilettantistiche di calcio bolognese, il Grifo, che giocava con una maglietta rossa, e il Balanzone che giocava con una maglietta nera e si esibivano entrambe all’allora campo Sterlino, già teatro delle prime gesta sportive del Bologna F.C. e successivemente demolito nel 1969, decisero, sotto l’egida dei frati minori dell’ Antoniano, di fondersi coniando così la maglietta rossonera e con il nome Murri ricordando appunto il quartiere dove si compivano le prime gesta sportive.

Padre padrone, nel senso più buono del termine, il dott. Vito Tanzi, che nei quasi trent’anni di gestione si è sempre distinto per la sua capacità organizzativa, generosità sempre mantenendo una posizione discreta, quasi ai margini, ma sempre attenta e propositiva.

Negli anni ’70 già proponeva diverse squadre in diverse categorie di età, dalla scuola calcio,  magistralmente gestita da mister Giovanni Vannini, un icona vera e propria a Bologna, alla prima squadra che veleggiava tra la seconda e la terza categoria.

Importanti furono anche i successi, soprattutto a livello giovanile, che arrivarono copiosi a cavallo tra la fine degli anni’70 e inizio anni ’80, grazie ad una nidiata di giovani virgulti che portarono grandi soddisfazioni alla società.

Fu così fino agli inizi degli anni ’90 quando l’avvento del football americano rovinò molto quell’equilibrio che ormai regnava anche nell’assegnazione della gestione del centro sportivo Lunetta Gamberini, ora “Centro Sportivo Bernardi”.

Anche se ufficialmente il parco della Lunetta Gamberini appartiene al Quartiere Santo Stefano, i ricordi legati ai luoghi, non hanno confini…

Negli anni ’50 oltre via Sigonio fino alla ferrovia per Firenze erano tutti campi.

Il giardino della Lunetta Gamberini, noto anche come “parco” per le sue ampie dimensioni e detto dai bolognesi semplicemente “Lunetta”, è un’area verde comunale di circa 14,5 ettari situata nel quartiere Santo Stefano di Bologna, posta tra via degli Orti, via Dagnini, Largo Lercaro e la ferrovia.

Denominato ora centro sportivo “Giorgio Bernardi” consta, oltre che di svariati campi all’aperto (basket, pallavolo, tennis, una piccola pista di pattinaggio) e della palestra intitolata a Valeria Moratello (una giovane nuotatrice bolognese perita nella strage del Rapido 904 la vigilia di Natale del 1984), anche del campo da calcio che, attrezzato con i pali a “Y” e le opportune righe tratteggiate, è anche il campo di casa delle squadre di football americano.

Nel 1999, il centro fu intitolato all’ing. Giorgio Bernardi, delegato regionale del CONI che costruì l’impianto sportivo medesimo, così come altri importanti impianti in città.

Da sempre storicamente la “casa” dell’allora S.S.Murri ora impianto adibito per le gare interne della nostra Murri, consta di una tribuna coperta che può ospitare fino a 1000/1500 spettatori, esisteva anche una tribuna scoperta prospicente quella coperta che fu demolita qualche anno fa per ampliare l’area verde sfruttabile per esibizioni sportive.

Peculiarità il sottopassaggio che collega gli spogliatoi al campo di gioco che conferisce a tutto l’impianto un’immagine da stadio professionistico.

L’impianto rimase a totale gestione Murri fino a quando, per motivi che non starò qui a definire, il dott.Tanzi si vide, suo malgrado, costretto a chiudere una delle pagine veramente storiche della Bologna calcistica.

Numerosi sono stati i ragazzi passati dalla Murri a diverse società professionistiche un nome su tutti Giacomo Cipriani attaccante del Bologna f.c. con trascorsi anche in nazionale under21.

Si va così fino a maggio 2013, data che vede la nascita, anzi la rinascita di quella che ora è denominata, Murri calcio, mantenendo i colori sociali, il rossonero, ma soprattutto lo spirito e la voglia di fare calcio nel modo più sano e divertente.

Hai giocato nella murri? Hai qualche ricordo speciale riguardante la nostra società? Condividilo con Noi!

Racconta la tua storia

Sign Up Now

Become a member of our online community and get tickets to upcoming matches or sports events faster!